La polizza dell’auto

Serenità e sicurezza, le parole d’ordine.

L’assicurazione auto che tutela te, il tuo veicolo e le persone da te trasportate.

Si tratta della polizza dell’auto che è possibile costruire in base alle proprie esigenze: in aggiunta alla garanzia di Responsabilità Civile, obbligatoria per Legge dal nostro Ordinamento, si possono inserire garanzie quali furto, incendio, atti vandalici, la Kasko.

Facciamo un breve focus per comprendere la ratio di ogni garanzia.

Responsabilità Civile

Questa garanzia, obbligatoria per legge per ogni veicolo, ha lo scopo di tutelare il proprio patrimonio nel caso in cui si causi un danno a terzi, di leve oppure di grave entità, sia esso rappresentato da persona fisica oppure oggetto. Tale garanzia inoltre copre i danni causati anche dai passeggeri del proprio veicoli a terze persone, i danni da inquinamento – nel caso in cui, ad esempio, il veicolo perda olio – i danni mobili ed immobili nel caso in cui l’auto prenda fuoco in un momento in cui non sta circolando.

#Le Pillole della Curiosità

#1. Il conducente del veicolo che causa un danno a terzi da circolazione – al quale viene quindi assegnata la responsabilità del torto – non è coperto da assicurazione. Questo vale a dire che non otterrà alcun tipo di risarcimento dei propri danni fisici. La soluzione a tale situazione è rappresentata dalla garanzia Infortunio Conducente, modulabile in base alle proprie esigenze;

#2. Ma, cosa fare in caso di incidente con un veicolo non assicurato? Nel 1969, tramite apposita Legge, è stato istituito il Fondo di Garanzia per le vittime della strada. Tale fondo ha lo scopo di intervenire, con specifici massimali, nel risarcimento del danno avuto con un veicolo non assicurato, non identificato oppure assicurato da compagnie assicurative poste in liquidazione coatta amministrativa.

L’Ania – Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici, ha stimato che nel 2017 le auto circolanti nel nostro Paese rappresentavano circa il 6,8% del totale.

È possibile estendere la garanzia RC auto anche al caso in cui si verifichi un incidente con veicolo non assicurato, ottenendo un indennizzo in caso di danni a persone o cose.

#4. E invece, lo stato di ebbrezza o sotto l’uso di sostanze psicotopre? E le cinture di sicurezza?

Nel primo caso, situazione in cui si guidi con un tasso alcolemico superiore al minimo garantito, la compagnia assicurativa ha la facoltà di rivalsa. Vale a dire che risarcisce i danni causati e poi si rivale nei confronti del proprietario del veicolo. Per ovviare a ciò, è possibile aggiungere alla polizza una garanzia tramite la quale la compagnia assicurativa rinuncia alla rivalsa. Lo stesso ragionamento invece viene applicato nel caso in cui, a seguito di un incidente, rimanesse leso un passeggero che non aveva le cinture di sicurezza.

Eventi Atmosferici

La garanzia che offre la copertura per i danni causati da eventi quali grandine (.. sempre più frequente nelle nostre zone!), trombe d’aria, tempeste e bufere.

Furto e Incendio

La garanzia che risarcisce anche i danni al veicolo, ai pezzi di ricambio ed agli optional, in caso di furto, anche tentato o da una rapina. Per l’incendio, invece, la copertura riguarda i danni al veicolo, inclusi gli accessori di serie, causati da incendio, fulmine o esplosione del carburante stesso.

Atti Vandalici

La garanzia che copre, per fare un esempio, la classica riga della carrozzeria provocata da un oggetto appuntito.

Kasko

Si tratta della garanzia che completa la polizza dell’auto e copre i danni causati da urto, collisione o ribaltamento.

Collisione con Animali Selvatici

La garanzia che risarcisce i danni causati da animali selvatici, in particolar modo ungulati.

Pacchetto Cristalli

Un pacchetto che offre molteplici garanzie, oltre alla riparazione/sostituzione dei cristalli in caso di rottura. Ad esempio, lo smarrimento delle chiavi oppure della targa.

Assistenza Stradale

La garanzia di assistenza in caso di guasto o rottura del veicolo.

L’AUTOBOX e l’ACTIVEAUTO

Si tratta dei dispositivi che ci rendono Smart! Sono dispositivi che ottimizzano ancora di più la copertura assicurativa, in particolar modo in riferimento alla garanzia assistenza.

Oltre a garantire un servizio di assistenza automatico ed immediato in caso di urto violento, premiano lo stile di guida tramite uno sconto riservato in fase di rinnovo contrattuale. Permettono inoltre di monitorare, tramite l’App, scaricabile dallo smartphone, il proprio veicolo.

 

#La Pillola della Curiosità

“La siensa a l’è la fija dl’esperiensa ch’a l’è la fija dla përseveransa”*

* proverbio piemontese

La tutela legale. La nostra esperienza, ci sta mostrando, quanto stia diventando importante la copertura di Tutela Legale. Si tratta di una copertura assicurativa molto diffusa nel mondo anglosassone e ancora poco sviluppata da noi. La tutela legale sui veicoli è indispensabile! Stanno aumentando notevolmente le situazioni in cui si necessita della consulenza di un legale per questioni inerenti la circolazione stradale.

Si badi bene però che la consulenza del legale deve essere intesa nel suo duplice aspetto: sia per difesa, sia per tutela dei propri interessi.

Crediamo pertanto che una copertura di tutela legale sul proprio veicolo piuttosto che sulla propria patente, nel caso in cui si guidino sovente differenti veicoli, sia davvero un “salva-vita”.

Il consiglio che forniamo è quello di fare inoltre bene attenzione a quello che viene definito conflitto di interesse, è necessaria una consulenza approfondita.

 

Quanto sino ad ora descritto, vale altresì per i veicoli quali ciclomotori, veicoli commerciali e macchine agricole, oppure le imbarcazioni, con le dovute precisazioni del caso.